Home

AGGIORNAMENTO TESSERE ELETTORALI

Si comunica che, dalle prossime consultazioni elettorali, i seggi della sezione 1 e della sezione 2 saranno ubicati in Piazza Unità d'Italia n. 3 (ex ufficio anagrafe) e non più alle scuole.

Pertanto

SI INVITA

al ritiro del tagliando di convalida di aggiornamento da apporre sulla TESSERA ELETTORALE disponibile presso l'ufficio anagrafe sito nel Palazzo Municipale in Piazza Meardi n. 3 (primo piano) dal lunedì al sabato dalle 9,30 alle 12,30.

IL SINDACO

 

Aumento imposta di bollo su certificati e autentiche firme (Legge n. 71 del 24.06.2013)

I certificati anagrafici e le autenticazioni di firme sono soggetti all’imposta di bollo. A decorrere dal 26 giugno 2013, con l'entrata in vigore della legge n. 71 del 24 giugno 2013, l'imposta fissa di bollo, attualmente stabilita in euro 1,81 e 14,62 viene rideterminata, rispettivamente, in euro 2,00 e in euro 16,00.

Sono previste esenzioni da questa imposta in relazione all’uso cui è destinato il certificato o l’autenticazione; fanno eccezione i certificati di stato civile che sono esenti da qualsiasi spesa, qualunque sia l’uso cui sono destinati, mentre i certificati di anagrafe scontano l’imposta.

Chi rilascia il certificato o l’autenticazione in carta libera deve indicare in base a quale articolo di legge è stata applicata l’esenzione. Quindi è corretto il comportamento degli operatori di sportello che richiedono l’uso cui è destinato l’atto e applicano l’esenzione solo se prevista dalla normativa in vigore.

25 Aprile 2013

Celebrazione del 25 Aprile - Ricordo dei caduti

Cambio di residenza in tempo reale

Dal nove maggio duemiladodici (09/05/2012) inizia la prima attuazione delle disposizioni dell'art. 5 del dl 9 febbraio 2012 (legge di conversione 35 del 4 aprile 2012) inerente il cambio di residenza in tempo reale.

Con l'entrata in vigore della suddetta norma,  l'Ufficiale d'Anagrafe, nei due giorni lavorativi successivi alla presentazione delle dichiarazioni,  effettua le iscrizioni anagrafiche. Gli effetti giuridici delle iscrizioni anagrafiche decorrono dalla data della dichiarazione.

L'Ufficio Anagrafe provvederà successivamente ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione anagrafica.

In caso di dichiarazioni mendaci sarà data informativa all’autorità giudiziaria competente. Gli articoli 75 e 76 del D.P.R. 445/2000 prevedono infatti la decadenza dai benefici e sanzioni penali per chi dichiara il falso ad un pubblico ufficiale.

La richiesta può essere presentata personalmente dall'interessato all’ufficio anagrafe utilizzando il modulo allegato in fondo alla pagina.

In caso di trasferimento di intero nucleo familiare può presentarsi anche un solo componente della famiglia purchè maggiorenne e in possesso della fotocopia dei documenti d'identità delle persone maggiorenni che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente.

 

Documenti necessari:

- documento d'identità valido;

- patente di guida;

- libretto di circolazione dei veicoli di proprietà;

 

La richiesta di residenza può essere inoltre inviata:

- via fax al n. 0383/1975758 o al n. 0383/381170

- via e-mail alla casella PEC:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- via posta raccomandata indirizzata all’Ufficio Anagrafe del Comune di Casei Gerola – Piazza Meardi n. 3 – 27050 Casei Gerola.

 

L'inoltro per via telematica e' consentito ad una delle seguenti condizioni:

a)    che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;

b)    che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente; 

c)    che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del richiedente siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice;

Le etichette adesive per la patente e per i libretti di circolazione saranno spedite dalla Motorizzazione Civile al nuovo indirizzo di residenza.

Attachments:
Download this file (Allegato A.pdf)Allegato A[Allegato A]77 kB
Download this file (Allegato B.pdf)Allegato B[Allegato B]152 kB
Download this file (Circolare n. 9.pdf)Circolare n. 9[Circolare n. 9]906 kB
Download this file (Dichiarazione di residenza.pdf)Dichiarazione di residenza[Dichiarazione di residenza]56 kB
Download this file (Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero.pdf)Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero[Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero]38 kB

CERTIFICAZIONI, CARTA D'IDENTITA' ED AUTENTICHE.

CERTIFICAZIONI

Dal 01 Gennaio 2012 entrano in vigore le nuove norme che vietano ai Comuni di emettere certificati da produrre alle pubbliche amministrazioni e ai privati gestori di pubblico servizio.

I cittadini devono quindi utilizzare l’autocertificazione e la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che sono gratuite ed hanno lo stesso valore dei certificati (D.P.R. n. 445/2000).

In entrambi i casi non serve autenticare la firma davanti al funzionario, è sufficiente allegare copia della propria carta d’ identità non scaduta; le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi sono obbligati ad accettarle (art. 15, legge n. 183/2011).

Gli uffici comunali di stato civile e di anagrafe possono, tuttavia, rilasciare certificati destinati ad istituzioni private (ad esempio: banche, assicurazioni, notai, agenzie d’affari ecc.) che non sono tenute ad accettare le autocertificazioni; questo comporta, per ogni certificato d’anagrafe rilasciato (residenza, stato di famiglia,  ecc.), l’apposizione della marca da bollo da € 16,00 (art. 4 della tariffa all. “A” al D.P.R. 642/1972 e s.m.i) ed il pagamento dei diritti di segreteria di € 0,52.

Riferimenti di legge:

- Legge n. 183 del 12 novembre 2011, "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012)", art. 15.

- D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 "Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamenti in materia di documentazione amministrativa"

- Legge n. 71 del 24 giugno 2013 (imposta di bollo)

 


CARTA D'IDENTITA'

A seguito dell'entrata in vigore del Decreto Legge n. 112 del 25 Giugno 2008, art. 31, la carta d'identità dura 10 anni. Tale durata vale automaticamente anche per le carte di identità già emesse, ma ancora non scadute, ovvero le carte d'identità emesse dal 26 Giugno 2003 e con scadenza dal 26 Giugno 2008, una volta giunte alla scadenza quinquennale scritta sul documento, saranno rinnovate per altri cinque anni mediante l'apposizione di una postilla a cura dello Sportello dell’Anagrafe.

La carta di identità dura dieci anni e può essere rinnovata nei sei mesi precedenti la scadenza. E' necessario l'accertamento dell'identità della persona. Per ottenerla presentarsi allo sportello certificazioni.

Che cosa occorre:

- la presenza dell'interessato;

- 3 foto formato tessera identiche e recenti;

- la carta d'identità scaduta o in scadenza; in mancanza, denuncia del furto o dello smarrimento o della distruzione.

Costo per l'utente:

- per il RILASCIO (o il RINNOVO nei 180 giorni precedenti la scadenza o in caso di furto): Euro 5,42;

- per il rinnovo, in caso di smarrimento o deterioramento, prima di 180 giorni dalla scadenza: Euro 10,58.

NOTA: per la validità all'espatrio per i minorenni è necessaria la firma di entrambi i genitori o del tutore legale.

NOVITA' per i MINORI

Con decreto legge del 13/05/2011 n. 70 art. 10 sono state introdotte nuove disposizioni in materia di carte di identità per i minori. Con tale decreto, infatti, è stato soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta di identità, precedentemente fissato in anni 15.

E' stabilità una validità temporale di tale documento diversa a seconda dell’età del minore:

- ai minori di 3 anni la validità è pari a 3 anni;
- dai 3 ai 18 anni la validità è pari a 5 anni
- oltre i 18 la validità è pari a 10 anni.

La firma sul documento verrà apposta dal titolare che abbia già compiuto i 12 anni.

Che cosa occorre:

- la presenza del minore;

- 3 foto formato tessera identiche e recenti del minore;

- l'assenso di entrambi i genitori

I costi sono gli stessi del rilascio del documento a cittadini maggiorenni.

Le nuove disposizioni prevedono, inoltre, che per il minore di anni 14 l’uso della carta di identità valida per l’espatrio sia subordinata alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci.

 


LEGALIZZAZIONE DI FOTOGRAFIA

Per ottenerla presentarsi allo sportello certificazioni.

Che cosa occorre:

- la presenza dell'interessato, munito di documento di riconoscimento;

- 1 fotografia formato tessera.

Costo per l'utente: per diritti di segreteria: Euro 0,26

 

 


COPIE AUTENTICHE

Per ottenerla presentarsi allo sportello certificazioni.

Che cosa occorre: originali e copie dei documenti da autenticare

Tempo di realizzazione: da immediato a qualche giorno, a seconda del numero di pagine da autenticare

Costo per l'utente:

marca da bollo da Euro 16,00 ogni 4 pagine e diritti di segreteria da Euro 0,52 ;

se in esenzione da bollo: diritti di segreteria da Euro 0,26.

 


 

AUTENTICA DI FIRMA

Per ottenerla presentarsi allo sportello certificazioni.

Che cosa occorre:

la presenza del firmatario, munito di documento di riconoscimento;

il documento su cui si appone la firma

Tempo di realizzazione: immediato

Costo per l'utente: marca da bollo da Euro 16,00 e diritti di segreteria da Euro 0,52 (se in esenzione da bollo, solo diritti di segreteria da Euro 0,26)

NOTA:nei rapporti con la pubblica amministrazione e coi gestori di pubblici servizi, salvo che si tratti della riscossione di benefici economici da parte di terzi, l'autenticazione della firma di istanze e dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà non è richiesta, se la firma è apposta in presenza del dipendente addetto, o l'istanza o la dichiarazione è accompagnata da fotocopia di un documento di identità.

Attachments:
Download this file (Autocertificazione decesso di un parente.pdf)Autocertificazione decesso di un parente.pdf[ ]560 kB
Download this file (Autocertificazione di nascita figlio.pdf)Autocertificazione di nascita figlio.pdf[ ]419 kB
Download this file (Autocertificazione di residenza.pdf)Autocertificazione residenza[Autocertificazione residenza]153 kB
Download this file (Autocertificazione stato di famiglia.pdf)Autocertificazione stato di famiglia[Autocertificazione stato di famiglia]43 kB
Download this file (Dichiarazione sostitutiva di certificazione.pdf)Dichiarazione sostitutiva di certificazione (cumulativa)[Dichiarazione sostitutiva di certificazione (cumulativa)]303 kB